L’Idea di “CASA”: al via “ITACA” per sentirti sempre “a casa tua”

L’intervista a Morena Piccinini Presidente dell’INCA. 

La Presidente dell’INCA CGIL Morena Piccinini ci parla di ITACA: “Per chiunque viaggi, Itaca è l’idea di casa. Di quella “casa” reale, esistente in pietra e mattoni, o di una “casa” ideale, fatta di affetti e sicurezze. La nostra associazione vuole essere proprio questo: un punto di riferimento, un aiuto a chiunque si trovi nella condizione di migrante – che lo sia da molti anni, anche da generazioni, o che lo sia da poco tempo; o anche per chi ha in mente l’idea di diventarlo e ancora non si è mosso. Un’associazione che aiuti chiunque a sentirsi a casa sua, in qualsiasi luogo del mondo.”  Tutta l’intervista sul nuovo sito dell’Associazione che vale la pena di visitare:

https://itacaonline.org/campagna/itaca-intervista-morena-piccinini/

Italia: Pacchetto pensioni, molti i nodi da sciogliere

susanna

Sono ancora molti i nodi da sciogliere sulle pensioni. Aumento dell’età, risorse disponibili, interventi per le donne: fin troppo numerosi i capitoli ancora aperti nell’agenda di governo e sindacati. Che oggi (mercoledì 13 settembre) s’incontrano di nuovo a Roma: l’appuntamento è alle ore 17 presso la sede del ministero del Lavoro. Il dialogo, scrivono Cgil, Cisl e Uil, ha fatto registrare “alcuni, parziali, elementi di avanzamento”, ma “permangono con l’esecutivo significative distanze”.

Continue reading

Pensioni. Ape sociale e precoci – Vieni al Patronato siamo sempre dalla tua parte e dalla parte dei diritti.

 Si apre una fase delicata con Inps

di Fulvia Colombini, del collegio di presidenza Inca  

600600p1981EDNmainape-sociale2Il 15 luglio scorso è terminata la prima fase per la presentazione delle domande all’Inps di APE sociale e pensionamento anticipato per lavoratori precoci. L’Istituto previdenziale ha comunicato ufficialmente che, nelle quattro settimane intercorrenti dal 17 giugno, giorno del rilascio della procedura online, al 15 luglio, termine di chiusura della prima fase, le domande complessivamente presentate risultano essere 66.409, di cui 39.777 per Ape sociale e 26.632 per la pensione anticipata dei lavoratori precoci.

Continue reading

Bilancio Sociale INCA – La tutela si fa in quattro.

di Morena Piccinini, presidente Inca


A distanza di quattro anni dall’ultimo Bilancio sociale sono cambiate tante cose, sia nella organizzazione del welfare pubblico e privato, sia nella regolamentazione dei Patronati.
Da un lato, la domanda di tutela individuale sulle materie previdenziali e socio assistenziali è cresciuta in modo consistente. La profonda rivisitazione degli ammortizzatori sociali, i continui interventi sulle pensioni e il moltiplicarsi di misure di welfare, sotto forma di bonus, accompagnati da una accelerazione del processo di telematizzazione per l’inoltro delle richieste agli Enti previdenziali per il riconoscimento delle prestazioni,  hanno amplificato gli ambiti di intervento del nostro Patronato.  Alle tradizionali pratiche  se ne sono aggiunte delle altre, anche inedite, che disegnano un quadro generale estremamente complesso, nel quale l’Inca ha continuato ad agire con professionalità e competenza, pur dovendo far fronte ad una consistente riduzione delle risorse economiche.

Continue reading

Forum delle Associazioni Italiane a Parigi

couv-ciao-italiaNouvelles Vagues

Questo il titolo del XIV Forum delle associazioni franco-italiane che si terrà il 24 giugno al Musée National d’Histoire de l’Immigration, che fino a Settembre ospita la mostra “Ciao Italia !” dedicata proprio all’emigrazione italiana. Lo stesso giorno, nel decimo arrondissement di Parigi giovani musicisti, attori e performer si esibiranno al Festival Magari ! Poi la settimana italiana nel 13° arrondissement e persino la Gay Pride.

E sì! la Ville lumière si illumina d’Italia il 24 giugno.

Continue reading

Emigration italienne en France. Spectacles autour de l’expo «Ciao Italia».

couv-ciao-italiaIn concomitanza con la mostra “Ciao Italia”, presso il Museo Nazionale di Storia dell’Immigrazione (Palais de la Porte Dorée) a Parigi, continuano gli spettacoli offerti al pubblico. Una breve sintesi: lasciatevi tentare da “Sicilia” e “Tunisia” Clyde Chabot, “Sulle orme di immigrazione italiana”  di Anna Andreotti o “Visites chantées de l’exposition par le Choeur de l’Émigration et les artistes de La Maggese”.  Tariffe speciali per tutta la Comunità italiana che viene informata dal nostro sito. Come fare? semplice: basterà citare INCA Francia al momento della prenotazione.

Continue reading

L’ INCA France alla Fête de l’Europe a Parigi con Italia in Rete.

L’ INCA France alla Fête de l’Europe a Parigi con Italia in Rete.couvertureevenementfetedeleurope13mai-1.jpg_670_670_2

Sabato 13 Maggio alle 10h30 alle 22h00 piazzale  dell’ Hôtel de Ville de Paris

Il piazzale diventa uno spazio aperto ai cittadini con la presenza degli stand delle Associazioni impegnate, come l’INCA Francia, a favorire la “mobilità” negli Stati dell’UE: un villaggio europeo ricco di iniziative, animazioni, dibattiti, musica.

 

Industria 4.0: le proposte della Cgil

La presentazione del progetto ‘Idea diffusa’

600600p1981EDNmainindustria-4.02Si terrà a Roma la presentazione del Progetto ‘Idea Diffusa’, la nuova iniziativa della Cgil nazionale per comprendere e rappresentare il mondo del lavoro 4.0. L’appuntamento è oggi dalle ore 14 alle ore 18 presso i locali di LUISS Enlabs, in via Marsala, 29/h, e sarà concluso dal segretario generale della Cgil Susanna Camusso.

Continue reading

SICILIA de Clyde Chabot (La Communauté Inavouable ) – Spectacle théâtral

SiciliaSicilia

Auteur, comédienne et metteur en scène, Clyde Chabot présente Sicilia et Tunisia, deux spectacles qui déploient les deux volets d’un récit familial.

SICILIA de Clyde Chabot (La Communauté Inavouable ) – Spectacle théâtral

Représentations les vendredi 28 avril à 20h, samedi 29 avril à 18h et dimanche 30 avril à 16h. Avec Sicilia, Clyde Chabot tente de recoller les morceaux de son histoire familiale en partant sur les traces de ses aïeux qui quittèrent leur Sicile d’origine pour la Tunisie puis la France. Continue reading

Prendi l’Ape sociale…prima che voli

La campagna di informazione di Inca

940x310_APE_sociale

Non sarà una vera e propria corsa ad ostacoli, ma poco ci manca. L’Anticipo pensionistico agevolato (cosiddetto Ape sociale) rivolto ad alcune specifiche categorie di lavoratori, particolarmente svantaggiate, debutta il 1° maggio, salvo sorprese dell’ultima ora, “ma non sarà una passeggiata né per i lavoratori né per il patronato ”, avverte Morena Piccinini, presidente Inca. “Bisognerà fare i conti con le complesse operazioni di verifica individuale dei requisiti richiesti – spiega -, ma soprattutto con i tempi contingentati per la presentazione delle domande, imposti dalla norma”.
Continue reading